Seleziona una pagina

Trasporto in ambulanza

Detrazione del 19% per spese sostenute per trasporto in ambulanza disabili

Sono detraibili le spese sostenute per il trasporto in ambulanza del disabile in quanto spese di accompagnamento.

La detrazione, nella misura del 19%, spetta sull’intero importo della spesa sostenuta senza togliere la franchigia di 129,11 euro, e può essere fruita anche dal familiare del disabile che ha sostenuto la spesa, a condizione che il disabile sia fiscalmente a suo carico.

Scegli i tuoi argomenti
A chi è rivolto

La detrazione può essere fruita:

– dal disabile;

– dal familiare del disabile che ha sostenuto la spesa, a condizione che il disabile sia fiscalmente a suo carico.

Requisiti per accedere

E’ necessario essere in possesso di documentazione che attesti la disabilità, in alternativa è possibile autocertificare il possesso della documentazione attestante il riconoscimento della sussistenza delle condizioni personali di disabilità.

Valore del contributo

La detrazione è pari al 19% delle spese sostenute senza togliere la franchigia di 129,11 euro.

Quando fare domanda

Nel periodo annuale della dichiarazione dei redditi.

Come fare domanda

Presentando annualmente la dichiarazione dei redditi tramite dichiarazione precompilata oppure presso un centro di assistenza fiscale (CAF).

Terminologia utile
Per saperne di più

Per approfondire clicca: Trasporto in ambulanza