Seleziona una pagina

Novità Reddito di Cittadinanza

Viene prorogata da 2 a 4 mesi complessivi la sospensione delle misure di condizionalità per i percettori del Reddito di cittadinanza (ma anche di Naspi, Discoll): non dovranno recarsi nei centri per l’impiego per eventuali offerte di lavoro.

Per le domande presentate nel periodo compreso fra il 1° luglio 2020 e il 30 ottobre 2020, Sono stati modificati anche i requisiti di reddito per accedere al reddito di cittadinanza:

il valore dell’ISEE massimo passa da 9.360 euro a 10.000 euro; 

il valore del patrimonio immobiliare è stato innalzato da 30.000 a 50.000 euro;

la soglia massima del valore del patrimonio mobiliare è stata incrementata da 6.000 a 8.000 euro.

 Il decreto Rilancio prevede inoltre che i beneficiari del reddito di cittadinanza possano stipulare contratti a termine fino a 30 giorni, rinnovabili per 30 giorni, per un ammontare retributivo massimo di 2.000 euro, con datori di lavoro del settore agricolo, senza subire la perdita o la riduzione dei benefici.

Per maggiori informazioni clicca: Reddito di cittadinanza