Seleziona una pagina

Mutuo a tasso agevolato

Richiesta concessione di mutuo ipotecario

 

Gli iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali hanno la possibilità di richiedere un mutuo ipotecario.


La durata dei mutui è di 10, 15, 20, 25 o 30 anni.

Il rimborso avviene in rate trimestrali costanti e posticipate, in funzione dei tassi d’interesse fissati con provvedimento dell’INPS. 

Scegli i tuoi argomenti
A chi è rivolto

Possono richiedere un mutuo INPS gli iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, che siano in attività di servizio con contratto di lavoro a tempo indeterminato o che siano in pensione, con un’anzianità di iscrizione non inferiore a un anno.

Requisiti per accedere

Il mutuo non può essere concesso se l’importo delle rate da pagare annualmente, comprensive degli interessi, supera il trattamento utile dell’iscritto equivalente alla metà del reddito annuo imponibile del nucleo familiare.

L’iscritto o i componenti il nucleo familiare non devono risultare proprietari di altra abitazione in tutto il territorio nazionale, tranne nei casi in specifici casi.

Quando fare domanda

La domanda deve essere inviata dal 15 gennaio al 10 ottobre di ogni anno.
 

Come fare domanda

La domanda deve essere presentata esclusivamente, a pena di inammissibilità, per via telematica attraverso il portale INPS.

Terminologia utile
Per saperne di più

Per approfondire clicca: Mutuo a tasso agevolato