Seleziona una pagina

Indennità di accompagnamento

Prestazione economica erogata a favore degli invalidi civili totali

L’indennità di accompagnamento è una prestazione economica, erogata a domanda, a favore degli invalidi civili totali a causa di minorazioni fisiche o psichiche per i quali è stata accertata l’impossibilità di deambulare senza l’aiuto di un accompagnatore oppure l’incapacità di compiere gli atti quotidiani della vita.

Scegli i tuoi argomenti
A chi è rivolto

Spetta ai cittadini per i quali è stata accertata la totale inabilità (100%) residenti in Italia, indipendentemente dal reddito personale annuo e dall’età.

Requisiti per accedere

Per ottenere l’agevolazione è necessario essere in possesso di determinati requisiti sanitari e amministrativi.

Valore del contributo

Per il 2021 l’importo dell’indennità è di 522,10 euro.

Come fare domanda

Una volta ottenuto il certificato medico introduttivo e il codice allegato, la domanda si presenta online all’INPS attraverso il servizio dedicato.

In alternativa si può fare domanda tramite gli enti di patronato o le associazioni di categoria dei disabili (ANMIC, ENS, UIC, ANFASS), usufruendo dei servizi telematici offerti dagli stessi.

 

Per saperne di più

Per approfondire clicca: Indennità di accompagnamento