Seleziona una pagina

Ecobonus mobilità

Incentivo rivolto a chi acquista automobili e/o ciclomotori e motocicli

L’incentivo è rivolto a chi acquista, anche in locazione finanziaria, e immatricola in Italia:

Automobili (categoria M1): destinate al trasporto di persone, almeno 4 ruote, massimo 8 posti a sedere;

Ciclomotori e motocicli (categoria L): veicoli a due, tre o quattro ruote, appartenenti alle categorie L1e, L2e, L3e, L4e, L5e, L6e e L7e senza limiti di potenza.

 

Scegli i tuoi argomenti
Requisiti per accedere

Il prezzo di listino non deve superare 50.000 euro per le fasce comprese tra 0-60 g/km.

Per la fascia 61-135 g/km è stato introdotto un contributo con rottamazione per gli acquisti di veicoli della medesima categoria; il prezzo di listino del veicolo nuovo non deve superare 40.000 euro.

Valore del contributo

La Legge di Bilancio 2021 ha previsto, per gli acquisti dal 1° gennaio 2021 un ulteriore bonus subordinato allo sconto del venditore di 2.000 euro se l’acquisto è con rottamazione e 1.000 se l’acquisto è senza rottamazione.

Quando fare domanda

Il periodo di riferimento per gli acquisti è a partire dal 1° gennaio 2021 e fino al 31 dicembre 2021

Invece il periodo di riferimento va dal 1° gennaio 2021 al 30 giugno 2021 per quanto riguarda il contributo con rottamazione per gli acquisti di veicoli della medesima categoria.

Come fare domanda

Il contributo è corrisposto dal venditore all’acquirente mediante compensazione con il prezzo di acquisto.

Per saperne di più

Per approfondire clicca: Ecobonus mobilità