Seleziona una pagina

Detrazione spese universitarie private

Detrazione del 19% per spese sostenute per la frequenza di corsi di laurea

E’ prevista una detrazione dall’imposta lorda del 19% per le spese sostenute per la frequenza di corsi di laurea presso università non statali, di perfezionamento e/o di specializzazione universitaria, tenuti presso università o istituti universitari privati.

Non sono, invece, detraibili le spese di iscrizione presso istituti musicali privati.

 

Scegli i tuoi argomenti
Valore del contributo

L’importo ammesso alla detrazione non deve essere superiore a quello stabilito annualmente per ciascuna facoltà universitaria con decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, tenendo conto degli importi medi delle tasse e contributi dovuti alle università statali nelle diverse aree geografiche.

Come detrarre

E’ necessario presentare ogni anno la dichiarazione dei redditi, tramite dichiarazione precompilata sul sito dell’Agenzia delle Entrate o rivolgendosi a un CAF (Centro di Assistenza Fiscale) o a un professionista abilitato a prestare assistenza, esibendo i documenti conservati relativi alle spese sostenute l’anno precedente.

Quando detrarre

E’ necessario presentare la dichiarazione dei redditi relativa all’anno di imposta 2020 entro il 30 settembre 2021.

Terminologia utile
Per saperne di più

Per approfondire clicca: Detrazione spese universitarie