Seleziona una pagina

Detrazione spese asilo nido

Detrazione del 19% per le spese sostenute per rette asilo nido

E’ prevista una detrazione dall’imposta lorda pari al 19% per le spese sostenute dai genitori per il pagamento di rette relative alla frequenza di asili nido sia pubblici che privati

Scegli i tuoi argomenti
Valore del contributo

L’importo massimo della spesa ammessa in detrazione è pari a euro 632 per ciascun figlio che frequenta l’asilo nido ed è ripartita tra i genitori in base all’onere da ciascuno sostenuto.

Quando fare domanda

Nel periodo annuale della dichiarazione dei redditi.

La detrazione spetta per le spese sostenute nel periodo d’imposta, a prescindere dall’anno scolastico cui si riferiscono.

Come fare domanda

Presentando annualmente la dichiarazione dei redditi tramite dichiarazione precompilata oppure presso un centro di assistenza fiscale

Informazioni utili

La detrazione è alternativa al contributo erogato dall’Istituto nazionale della previdenza sociale tramite un pagamento diretto al genitore richiedente, per far fronte al pagamento della retta relativa alla frequenza di asili nido pubblici o asili nido privati autorizzati o per l’introduzione di forme di supporto presso la propria abitazione in favore dei bambini affetti da gravi patologie croniche.

Detrazione

Per saperne di più

Per approfondire clicca: Detrazione spese asilo nido

Domande frequenti

Cosa devo fare se il documento di spesa è intestato al bambino o a uno solo dei genitori?

In questo caso è comunque possibile specificare le percentuali di spesa imputabili a ciascuno dei genitori.

Il genitore che ha sostenuto la spesa può fruire della detrazione anche se il documento è intestato all’altro genitore e anche se non è fiscalmente a carico di quest’ultimo?

Sì, in questi casi è possibile usufruire della detrazione.