Seleziona una pagina

Detrazione per erogazioni a società di mutuo soccorso

Detrazione del 19% per contributi versati a società di mutuo soccorso

Dall’imposta lorda si detrae un importo, pari al 19%, dei contributi associativi versati dai soci delle società di mutuo soccorso operanti in particolari settori al fine di assicurare ai soci un sussidio nei casi di malattia, impotenza al lavoro, vecchiaia, ovvero in caso di decesso, un aiuto alle loro famiglie.

 

Scegli i tuoi argomenti
Requisiti per accedere

Il contributo associativo deve essere versato tramite banca o posta (bancomat, carte di credito, carte prepagate, assegni bancari e circolari).

La detrazione non spetta per i versamenti effettuati in contanti.

Valore del contributo

La detrazione nella misura del 19% è calcolata su un importo non superiore a euro 1.300.

Come detrarre

E’ necessario presentare ogni anno la dichiarazione dei redditi, tramite dichiarazione precompilata sul sito dell’Agenzia delle Entrate o rivolgendosi a un CAF (Centro di Assistenza Fiscale) o a un professionista abilitato a prestare assistenza, esibendo i documenti conservati relativi alle spese sostenute l’anno precedente.

Quando detrarre

E’ necessario presentare la dichiarazione dei redditi relativa all’anno di imposta 2020 entro il 30 settembre 2021.

Terminologia utile
Per saperne di più