Seleziona una pagina

Congedo straordinario Covid-19

Congedo dei lavoratori dipendenti per quarantena scolastica e DAD dei figli

E’ stato istituito un congedo per i lavoratori dipendenti in caso di quarantena scolastica e per sospensione della didattica in presenza dei figli conviventi minori di anni 14.

Inoltre, viene riconosciuto ai genitori dei figli di età compresa tra i 14 e i 16 anni, la facoltà di astenersi dal lavoro senza diritto ad alcuna indennità né alla contribuzione figurativa.

Scegli i tuoi argomenti
Cos'è

Il Decreto Ristori ha ampliato la possibilità di avvalersi del congedo, sempre nei casi in cui i genitori non possano svolgere la prestazione in modalità agile ed in alternativa a tale modalità, prevedendone la fruizione anche nel caso in cui sia stata disposta la sospensione della didattica in presenza del figlio convivente minore di anni 14.

Inoltre, viene riconosciuto ai genitori dei figli di età compresa tra i 14 e i 16 anni la facoltà di astenersi dal lavoro senza diritto ad alcuna indennità né alla contribuzione figurativa, con divieto di licenziamento e diritto alla conservazione del posto di lavoro.

Requisiti per accedere

Il congedo per quarantena scolastica del figlio e per sospensione della didattica in presenza non è compatibile con:

– il contemporaneo svolgimento, da parte dell’altro genitore, di lavoro in smartworking, anche ad altro titolo;

– la contemporanea fruizione, da parte dell’altro genitore, del congedo per quarantena scolastica del figlio ovvero per la sospensione della didattica in presenza;

– il mancato svolgimento di attività lavorativa da parte dell’altro genitore.

Come fare domanda

I genitori devono presentare la domanda di congedo solamente al proprio datore di lavoro.

Per saperne di più

Per approfondire clicca: Congedo straordinario Covid-19