Web Design

Your content goes here. Edit or remove this text inline.

Logo Design

Your content goes here. Edit or remove this text inline.

Web Development

Your content goes here. Edit or remove this text inline.

White Labeling

Your content goes here. Edit or remove this text inline.

VIEW ALL SERVICES 

Assegno di natalità 2° e 3° anni di vita Trento

Assegno di natalità per contrastare il calo demografico Provincia autonoma di Trento

La Provincia autonoma di Trento ha istituito l’assegno di natalità per il 2° e 3° anno di vita con l’obiettivo, in questa situazione di emergenza, di consentire a un numero maggiore di persone di usufruire di questo contributo, che sostiene la natalità e le nostre famiglie.

L’assegno è riconosciuto per la durata di 3 anni ed è incompatibile con l’analoga agevolazione prevista dallo Stato, erogata dall’INPS, per il primo anno dal mese successivo alla nascita o all’adozione.

Scegli i tuoi argomenti
Requisiti per accedere

Possono accedere a questa agevolazione i nuclei familiari con indicatore della condizione economica familiare (Icef) non superiore a 0,40, residenti in via continuativa in provincia di Trento negli ultimi due anni e in Italia negli ultimi 10 anni.

 

Valore del contributo

La misura dell’assegno corrisponde a:

euro 1.200 all’anno, rapportato a mese, per il primo figlio;

euro 1.440 all’anno, rapportato a mese, per il secondo figlio;

euro 2.400 all’anno, rapportato a mese, per il terzo figlio e successivi.

 

Quando fare domanda

La domanda va presentata a decorrere dal mese successivo alla nascita e si applica anche ai figli adottati, a decorrere dal mese successivo all’adozione.

La domanda dell’assegno di natalità della Provincia, per i nati o adottati nell’anno 2020 per il secondo anno di vita o di adozione, è presentata all’Agenzia provinciale per l’assistenza e la previdenza integrativa attraverso gli istituti di patronato e assistenza sociale, contestualmente alla domanda dell’assegno unico provinciale riferito al periodo 1 luglio 2021 – 30 giugno 2022 con riconoscimento dell’assegno di natalità a decorrere dal 13° mese di vita o di adozione.

Come fare domanda

La domanda deve essere presentata all’Agenzia provinciale per l’assistenza e la previdenza integrativa attraverso gli istituti di patronato e assistenza sociale.

Terminologia utile
Per saperne di più