Seleziona una pagina

Figli 0-3 anni

In questa sezione trovi le agevolazioni welfare per persone con figli da zero a tre anni.

Scorri per vedere tutte le agevolazioni.

Bonus bebè

L’assegno di natalità (anche detto “Bonus bebè”) è un assegno mensile destinato alle famiglie con un figlio nato, adottato o in affido preadottivo entro il 31 dicembre 2019 e con un ISEE non superiore a 25.000 euro

Per maggiori informazioni clicca: Bonus bebè

Bonus asilo nido e forme di supporto presso la propria abitazione

Per bambini con meno di tre anni spetta un contributo di massimo 1.500 euro, per il pagamento di rette per la frequenza di asili nido pubblici e privati e di forme di assistenza domiciliare in favore di bambini con meno di tre anni affetti da gravi patologie croniche.

 

Per maggiori informazioni clicca: Bonus asilo nido e forme di supporto presso la propria abitazione

Detrazione spese asilo nido

Detrazione pari al 19% per le spese sostenute dai genitori per il pagamento di rette relative alla frequenza di asili nido sia pubblici che privati.

 

Per maggiori informazioni clicca: Detrazione spese asilo nido

I ragazzi viaggiano gratis

I minori di 14 anni viaggiano gratis in tutta la Regione Lombardia se accompagnati da un familiare

 

Per maggiori informazioni clicca: I ragazzi viaggiano gratis

Detrazione figli a carico

I contribuenti che hanno figli a carico, in possesso di un reddito complessivo non superiore a 2.840,51 euro, hanno diritto a detrazioni dall’Irpef annualmente dovuta.

 

Per maggiori informazioni clicca: Detrazione figli a carico

Assegno al nucleo familiare

Assegni al nucleo familiare per figli fino a 21 anni o universitari fino a 26 anni

 

Per maggiori informazioni clicca: Assegno al nucleo familiare

Assegno al nucleo familiare dei comuni

Assegno al nucleo familiare dei comuni: è un assegno, concesso in via esclusiva dai comuni e pagato dall’INPS, rivolto alle famiglie che hanno almeno tre figli minori e che dispongono di patrimoni e redditi limitati.

 

Per maggiori informazioni clicca: Assegno al nucleo familiare dei comuni

Fondo di credito per i nuovi nati

Fondo di credito per i nuovi nati: è una nuova forma di aiuto economico alle famiglie e di supporto alla genitorialità, a cura del Dipartimento per le politiche della famiglia.

Per maggiori informazioni clicca: Fondo di credito per i nuovi nati

Assegno familiare per coltivatori diretti e altre categorie

L’assegno familiare spetta a:

– coltivatori diretti, coloni e mezzadri;

– piccoli coltivatori diretti;

– titolari delle pensioni a carico delle gestioni speciali dei lavoratori autonomi (artigiani, commercianti, coltivatori diretti, coloni e mezzadri).

 

Per maggiori informazioni clicca: Assegno familiare per coltivatori diretti e altre categorie

Carta della famiglia

Carta della famiglia: La Carta consente l’accesso a sconti sull’acquisto di beni o servizi per famiglie con almeno tre figli minori a carico e con ISEE in corso di validità che non superi i 30.000 euro.

 

Per maggiori informazioni clicca: Carta della famiglia

Assegno di maternità dello Stato

L’assegno di maternità per lavori atipici e discontinui, anche detto assegno di maternità dello Stato, è una prestazione previdenziale a carico dello Stato, concessa ed erogata direttamente dall’INPS.La domanda deve essere presentata entro sei mesi dalla nascita del bambino.

 

Per maggiori informazioni clicca: Assegno di maternità dello Stato

Assegno di maternità dei comuni per madri casalinghe o disoccupate

“Assegno di maternità del Comune è un contributo che spetta in caso di gravidanza alle mamme disoccupate e casalinghe.

Nel 2017 l’importo è stato pari a 338,89 euro al mese per 3 mesi.

Per avere diritto all’assegno maternità dei Comuni, la mamma deve avere un ISEE non superiore a 16.995,95 euro, non ricevere altre prestazioni previdenziali o altro assegno maternità INPS.”

 

Per maggiori informazioni clicca: Assegno di maternità dei comuni per madri casalinghe o disoccupate

Sportello famiglia

Regione Lombardia ha promosso la sperimentazione di uno Sportello famiglia, uno strumento che nasce per offrire ascolto e supporto alle famiglie con minori.

 

Per maggiori informazioni clicca: Sportello famiglia

Carta Acquisti

La Carta Acquisti vale 40 euro al mese e viene concessa a persone con più di 65 anni o ai bambini di età inferiore ai tre anni (in questo caso il Titolare della Carta è il genitore) con ISEE inferiore a 6.788,61 e che siano in possesso di particolari requisiti.

 

Per maggiori informazioni clicca: Carta Acquisti

Esenzione Ticket Pronto Soccorso

In caso di accesso al Pronto Soccorso con Codice Bianco è dovuto il pagamento di un ticket di € 25,00.
Sono esenti dal pagamento i minori di 14 anni e gli over 65 e i cittadini già in possesso di esenzioni dal pagamento del ticket per le prestazioni ambulatoriali.

 

Per maggiori informazioni clicca: Esenzione Ticket Pronto Soccorso

Esenzione ticket E11

Esenzione ticket E11 per soggetti minori di età sino a 14 anni, indipendentemente dal reddito, per specialistica e farmaceutica.
Non è necessario presentare nessuna domanda in quanto il diritto alla esenzione è disponibile nel sistema informatico ed il codice viene indicato dal medico prescrittore sulle ricette.

 

Per maggiori informazioni clicca: Esenzione ticket E11