Seleziona una pagina

Detrazione spese per interventi antisismici

I contribuenti che eseguono interventi per l’adozione di misure antisismiche sugli edifici possono detrarre una parte delle spese sostenute dalle imposte. Spetta una detrazione del 50%, che va calcolata su un ammontare massimo di 96.000 euro per unità immobiliare. In alcuni casi la detrazione può arrivare fino all’85%